Opera Zero

Opera Zero

OPERA ZERO è un Brand Italiano di cosmesi naturale e artigianale con la missione di decolonizzare l'industria beauty tramite l’uso di ingredienti nostrani.

La gamma di quattro prodotti si propone di offrire una routine di bellezza artigianale, consapevole e inclusiva per “every-body” (tutti i corpi). Opera Zero è più di un beauty brand “Made in Italy” contemporaneo. Caratterizzata e guidata dai valori di trasparenza, integrità e responsabilità sociale, l’azienda si pone di smantellare lo status quo e i tradizionali modus operandi dell’industria cosmetica, rendendola più onesta, consapevole e rappresentativa. La mission è di fornire un'esperienza beauty inclusiva che si trova all'intersezione di cosmetica artigianale, diversità, arte e bellezze botaniche

Fondata a Bologna dalla 34enne Italo-Vietnamita, Mai Vi Ferraro -imprenditrice, formulatrice e creativa nel settore cosmetico rientrata in Italia dopo 10 anni di esperienza a Londra - Opera Zero è prodotta in piccoli lotti in un piccolo atelier artigianale. La linea di cosmesi naturale si ispira alla diversità del territorio italiano, un viaggio di bellezza che si snoda dagli isolati picchi montani alla zona costiera, passando fra colli e pianure. Ogni prodotto racchiude in sé un tipo diverso di ecosistema ed è formulato usando un mix di ingredienti attivi ed estratti botanici, scelti seguendo principi di eticità e sostenibilità. Il risultato finale è un range ad alta performance con formulazioni attentamente calibrate, in grado di trattare delicatamente la pelle e offrire benessere, per un percorso sensoriale a 360 gradi. Usando ingredienti naturali, italiani e di origine locale – che va dai raccoglitori di ingredienti allo stato selvatico, ai distributori con network di collaborazione globale – Opera Zero è in grado di verificare la loro origine ed evitare lo sfruttamento di persone, ingredienti e culture. Applicando un approccio intersezionale che adotta antirazzismo e decolonizzazione come strutture di lavoro, mirano così a proteggere la biodiversità e a sviluppare in modo sostenibile da una base locale.

Sia le etichette, che il packaging esterno, sono biodegradabili ed eco sostenibili. Le etichette, illustrate dall’artista italiana Clorophilla sono stampate su carta certificata e non plastificata FSC, che promuove una gestione ambientalmente responsabile, e socialmente ed economicamente benefica delle foreste, lungo tutta la filiera di produzione. Anche se i prodotti sono formulati a mano dalla stessa Mai Vi, il laboratorio bolognese di Opera Zero combina artigianalità e metodologie operative moderne per garantire la qualità e gli stessi standard elevati per ogni prodotto. La tecnologia aiuta anche nella gestione dell’azienda, in quanto il team di Opera Zero è composto da un gruppo di liberi professionisti e "smart-working" Millennials sparsi per l'Europa.

 

Dejar un comentario

Por favor tenga en cuenta que los comentarios deben ser aprobados antes de ser publicados

Sale

Unavailable

Sold Out